Diary

Antonio Machado: Tu che sei in viaggio.

7 ottobre 2015
FullSizeRender

Siviglia 1875-Collioure 1939. E’ stato un poeta e scrittore spagnolo, tra i maggiori di tutti i tempi.

Caminante, son tus huellas
el camino, y nada mas;
caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
Al andar se hace camino,
y al volver la vista atras
se ve la senda que nunca
se ha de pisar.
Caminante, no hay camino,
sino estelas en la mar.



IMG_8135.JPG

Padri e figlie, ultimo film di Muccino al cinema. Andate ad emozionarvi!

Padri e figlie. E’ questo il titolo dell’ultimo film di Muccino, che esce nelle sale il 1 ottobre, e che ho avuto modo di vedere in anteprima. Padri e figlie.…



Lilt-Anna Tatangelo

Campagna Lilt: prevenzione più importante degli addominali della Tatangelo!

Il seno. Simbolo assoluto di femminilità, dolcezza, morbidezza. Il seno della madre che nutre e protegge, cuscino e rifugio, fino a quando il pudore di adolescente ti porta ad una…

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply nadia 7 ottobre 2015 at 2:43 pm

    Bella iniziativa…ho apprezzato la poesia e il paesaggio all tue spalle….ciao

  • Foto del profilo di Caterina
    Reply Caterina 7 ottobre 2015 at 2:53 pm

    Credo che la poesia insieme alla musica siano un mondo di sogni e di avventura ,c’è qualcosa di particolare che si prova leggendo una poesia c’è qualcosa di speciale che ti attraversa il. Cuore ….credo sia un’idea geniale grazie luca

  • Reply Filomena 7 ottobre 2015 at 3:32 pm

    Bellissima. ..la poesia un modo per descrivere il proprio sentimento manifestandolo attraverso di essa, non c è poesia se non vi è amore. Bravo Luca

  • Reply Giada 7 ottobre 2015 at 3:35 pm

    Luca hai avuto un’idea davvero molto originale e allo stesso tempo geniale! Sono d’accordo con te, bastano pochi versi per esprimere quello che si prova. Questo è il potere della poesia! Anche le canzoni secondo me sono poesie, l’unica differenza è l’accompagnamento musicale. Mi piacerebbe darti un consiglio per un video futuro: si tratta della poesia “Prigione” creata da Ndjock Ngana, nato in Camerun. Oggi però abita a Roma ed è conosciuto come Teodoro. Adoro davvero tanto i versi di questa poesia. Spiegano la situazione di chi fa fatica ad integrarsi in una cultura diversa da quella di origine, quindi in un certo senso può anche essere definita di attualità. Non ne rimarrai deluso sono sicura. Spero di averti dato un buon consiglio e grazie per questa iniziativa. Un abbraccio Luca…a presto!!!

  • Foto del profilo di Agata la poetessa
    Reply Agata la poetessa 7 ottobre 2015 at 6:26 pm

    ciao Luca! complimenti per la tua straordinaria interpretazione! conosco questa poesia e questo autore e tu mi hai rinnovato le emozioni. hai avuto una bellissima idea nel proporre questa sezione nel blog. tra gli autori che potrei consigliarti vi sono: Pablo Neruda, jACQUES pREVERT, aLDA mERINI E aURORA fOSCARI. HO SCOPERTO RECENTEMENTE QUESTA AUTRICE E LE POESIE MI HANNO COLPITO PARTICOLARMENTE. POI, PIAN PIANO, SE VORRAI, TI CITEò ALTRI AUTORI. CONCLUDO IL MIO POST CON UN PICCOLO DESIDERIO: VORREI CHE TU REICTASSI ALCUNE DELLE POESIE CHE TI HO DEDICATO, NATURALMETE SARI TU A SCEGLIERLE, OPPURE, SE PREFERISCI, QUALCHE ALTRO MIO SCRITTO. A TE LA SCELTA! aNGELO RICAMBIA I TUOI SALUTI. TI AUGURO UN BUON POMERIGGIO. UN BACIONE E A PRESTO.

  • Reply valeria 7 ottobre 2015 at 11:13 pm

    La poesia che fa da protagonista sugli scorci di Roma… é una combinazione di forme d’arte meravigliosa! Ed un momento per stupirci sempre anche di fronte alle cose che potrebbero sembrare scontate… “il cammino si fa camminando”… a me questo inizio già piace! :-)

  • Reply Estate 8 ottobre 2015 at 1:11 pm

    Sei uno showman! Attore…poeta ti vedrai anche come presentatore… ! Sai mi piacerebbe vederti cantare..magari una canzone del grande Pino Daniele! mi accontenti? un bacio e in bocca al lupo per tutto!

    • Foto del profilo di Luca
      Reply Luca 8 ottobre 2015 at 3:14 pm

      😆 Grazie!
      Vediamo vediamo… 😉
      A presto

    Leave a Reply