Travel

Myanmar (ex Birmania)

9 ottobre 2015
Naanu

Ho deciso di condividere con voi uno dei miei viaggi più belli, che non dimenticherò mai. Sono passati 15 anni e mi porto ancora dentro la spiritualità di questo paese e soprattutto la gentilezza e la generosità dei suoi abitanti.
Partenza il 10 Luglio del 2000 (ancora conservo il mio diario di viaggio) e dopo circa 13 ore di volo arrivo a Yangon, all’epoca capitale della Birmania. E’ uno Stato dell’Asia sudorientale, controllato dal regime militare.
Il programma era non fare programmi :-) e pianificare di giorno in giorno gli spostamenti. In aeroporto però vengo subito accolto da un sorridente tassista che alla fine mi ha accompagnato per quasi tutto il viaggio. E’ stato impossibile dirgli di no! Era troppo fiero e orgoglioso del suo paese e ancora oggi lo ricordo con grande affetto, Mr.Naanu.

Naanu

Lungo il viaggio mi è toccato anche sostituire un pneumatico (foto del 2000)

Yangon è la città più grande del Myanmar e accoglie circa 5.000.000 abitanti. Caotica, intensa e per certi aspetti misteriosa!
Uno dei simboli più importanti della città è l’enorme Buddha reclinato, situato all’interno della Pagoda Chaukhtatvi. Maestosa ed emozionante, da non perdere!

Mystical-Shwedagon-Pagoda-in-Myanmar-4

Shwedagon Pagoda

Subito dopo mi sono diretto verso la Pagoda Shwedagon. Un gigantesco complesso religioso formato da una Pagoda di circa 90 metri, interamente ricoperta d’oro. Circa 60 tonnellate!
Mr. Naanu mi spiega che all’interno sono conservate le ciocche dei capelli del Buddha. Vi segnalo che nella Pagoda si deve entrare rigorosamente scalzi. Questo è uno dei luoghi più importanti e di culto di Yangon. Vengo attratto dai riti religiosi che si celebrano all’interno della Pagoda, in cui gli abitanti donano fiori alle immagini sacre come segno di adorazione e rispetto.
A questo punto il fuso orario si fa sentire, raggiungo un ristorante locale per un boccone veloce e poi finalmente in albergo per il mio meritato riposo.

Natura Birmania

(foto del 2000)

Il giorno successivo, dopo circa tre ore di macchina tra villaggi, templi e viste mozzafiato, arrivo al Golden Rock, la roccia famosa perché è in bilico su un dirupo della montagna Kyaikito. Il mio amico guida mi racconta che questa posizione particolare  è dovuta alla forza di un capello del Buddha.
Proseguo il viaggio e i miei occhi continuano ad essere rapiti da un solo colore, l’arancione. Un arancione quasi ruggine, che predomina in gran parte della Birmania.
E’ il colore della terra e delle tuniche dei monaci buddisti che incontro di continuo nelle strade dei villaggi. La loro giornata inizia con i canti mantra, dopo essersi lavati con l’acqua delle fontane che trovano nei Monasteri, camminano scalzi nei villaggi li intorno, chiedendo elemosina di cibo e denaro.
Un viaggio intenso,ricco di incontri emozionanti.

Golden-Rock-Kyaiktiyo

Golden Rock

Monaci

(foto del 2000)

Il mio viaggio prosegue verso Bagan, Inle e Mandalay…ma vi racconterò il resto del viaggio tra qualche giorno.

 



IMG_2984

MADAGASCAR

L’anno scorso sono voluto tornare in un’isola che avevo già esplorato all’età di 18 anni. Il mio primo viaggio da maggiorenne! Questa volta però ho voluto affrontare il viaggio con…



IMG_8399

Birmania, il viaggio continua!

Templi, Buddha dorati, pagode, elefanti, mercati e villaggi galleggianti, monaci e la loro felicità… il mio viaggio in Birmania continua! Dove eravamo rimasti? Ah si, destinazione Bagan! Questa città ospita…

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Giada 10 ottobre 2015 at 5:40 pm

    Luca è davvero stupendo commentare i tuoi viaggi…sono uno più diverso dell’altro e comunque serve per staccare un po’ dalla quotidianità!!! Eh già…la Birmania mi mancava…non ci sono mai stata! Le foto sono splendide (soprattutto quella del cambio gomme..)! Quello che adoro dei paesi orientali come appunto Myanmar, India o Thailandia è la cultura, gli abiti tradizionali, le festività e quei colori, quei profumi che solo lì puoi trovare. Il bello dei viaggi è che gli anni passano ma le esperienze ti rimangono nel cuore. Aspetto il prossimo aggiornamento sul viaggio. Un abbraccione!!

    • Foto del profilo di Luca
      Reply Luca 10 ottobre 2015 at 10:38 pm

      Grazie Giada ci si “vede” la prossima settimana. Buon weekend. Ciao

  • Foto del profilo di Agata la poetessa
    Reply Agata la poetessa 10 ottobre 2015 at 5:50 pm

    buon pomeriggio, LUCA! CHE POSTO MAGNIFICO E TI DIRò CHE LA’EX bIRMANIA MI HA SEMPRE AFFASCINATO! A ME PIACE TANTISSIMO, CONOSCERE E SCOPRIRE RELIGIONI E FILOSOFIE IN PARTICOLAR MODO DI QUESTI PAESI. HO LETTO TANTISISMO LIBRI SUL bUDDHISMO E TI DONANO UN’IMMENSA PACE D’ANIMO E SERENITà DEL CUORE. DIFATTI COMPRENDO QUANDO DICI CHE LA GENTE DEL LUOGO TI HA DONATO TANTO. IO RITENGO CHE OGNI LUOGO CHE VISITIAMO ARRICCHISCE IL NOSTRO SPIRITO OLTRE CHE LA NOSTRA ESPERIENZA DI VITA E TUTTO CIò CHE PORTIAMO DENTRO DI NOI, POSSIAMO CONDIVIDERLO CON GLI ALTRI PROPRIO COME FAI TU. CHISSà, MAGARI, SARà UN ALTRO LUOGO CHE PIù IN Là SI POTREBBE VVISITARE. IL TUO BLOG DIVENTA SEMPRE PIù INTRESSANTE, GRAZIE PER AVER CREATO QUESTE SEZIONI IN CUI SI PARLA DI VIAGGI, DI TEMI ATTUALI, DI POESIA(DI QUEST’ULTIMA, SPERO TI SIA GIUNTO GRADITO IL MIO POST). BENISSIMO! ORIGINALE IL FEUEILLETTON! ALLORA, ALLA PROSSIMA PUNTATA! SMILE. BUON WEEKEND! A PRESTO. UN ABBRACCIO.!

  • Foto del profilo di Luca
    Reply Luca 10 ottobre 2015 at 10:44 pm

    Ciao Agata, leggo sempre i tuoi commenti :-)
    Sono contento che ti piacciano i post. Continua a seguirmi. Buon weekend!
    Ciao

  • Reply CHIARA.IT 11 ottobre 2015 at 11:13 pm

    Myanmar…devo ammettere che pur essendo appassionata di culture orientali, (non a caso sono laureata in cinese…gran parte della mia vita è legata al mondo orientale) non ho mai pensato di andarci e…mi sa che ho fatto male! Bellissimo post, grazie 😉
    Una delle cose che mi colpisce però da sempre curiosando nel tuo blog è il fatto che sembri essere il tipo di persona che sta bene ovunque…un aspetto caratteriale che io amo nelle persone, mi spiego:
    sei a tuo agio nell’extra lusso (ad esempio il resort in Puglia) ma stai bene anche mentre cambi un pneumatico chissà dove nel bel mezzo della Birmania…sai gustare una cena gourmet ma impazzisci anche davanti ad un mega hamburger (quanto ti capisco!)…sorseggi un vino pregiato ma ti accontenti anche di una semplice birra…una persona open-minded, ‘senza limiti’ (nel senso positivo del termine :)) per questo intelligente, una persona solare, semplice ma mai scontata…una persona curiosa e innamorata della vita, forse alle volte un po’ “precisina” e un po’ “dispotica” ahah…le persone determinate tendono ad esserlo lo so bene (eh non potevo farti tutti complimenti :-P) ma che in ogni caso può e riesce a dare tanto, anche a distanza…ecco perché seguo il tuo blog.
    Detto ciò…ti preferisco più adesso a 38 anni che a 23…ma che volevi farti monaco con quei capelli?! 😀 Menomale che sei tornato in patria! Ciao!

  • Reply valeria 14 ottobre 2015 at 5:31 pm

    Allora attendiamo di viaggiare ancora!;-)

  • Leave a Reply