Travel

Istanbul, un viaggio che mi ha cambiato la vita!

13 novembre 2015
DSC01249

Doveva essere una vacanza primaverile, una breve pausa dal set di Cento Vetrine. Invece quel viaggio per me fu determinante!
L’intenzione era di partire da solo ma poi, all’ultimo momento, una collega del set mi chiese di accompagnarmi perché il suo viaggio con un’amica era saltato.
Siamo partiti insieme da Roma, dallo stesso aeroporto, seduti vicini con la sola voglia di conoscerci meglio e passare qualche giorno alla scoperta di una nuova città.
Qualcosa però è accaduto e da quel momento tutto è cambiato. Oggi grazie a quella vacanza, quei luoghi, quelle atmosfere…siamo in quattro.
Per questo rimarrà sempre nel mio cuore!

Benvenuti ad Istanbul.
Città magica e misteriosa che ti avvolge con il suo calore e ti conquista con la sua bellezza. Come Roma sorge su sette colli ed è tagliata in due dal Bosforo.

DSC01259

Tappe fondamentali del vostro viaggio dovranno essere la Basilica di Santa Sofia, Moschea Blu, il palazzo Topkapi, la Moschea di Solimano e la Basilica Cisterna.
Camminare per le sue stradine e perdersi nei suoi veri e propri tesori è un piacere.
I Bazar vi faranno perdere tra le mille bancarelle e negozi tipici. Merce di ogni genere vi verrà offerta e se siete amanti delle spezie, non avrete che l’imbarazzo della scelta.
Godersi il Bosforo grazie ad una piccola crociera che ti offre un paesaggio mozzafiato e una visione totale di questa città. Sarete inebriati dalla vista di moschee, palazzi moderni e tipiche case che vi offriranno uno spettacolo a dir poco unico e i suoi contrasti vi rimarranno nel cuore.
Un’emozione trovarsi in mezzo tra la costa Asiatica ed Europea.

La vita notturna vi sorprenderà!
Il quartiere di Beyoğlu è il centro vitale e pulsante della città moderna. Troverete lo spirito della vera Istanbul. Qui si trovano club dai panorami mozzafiato. Ricordo due in particolare dove siamo stati: il 360Istanbul e il Mikla. Posti davvero suggestivi dove poter mangiare o semplicemente bere un drink con della buona musica.

La cucina turca a mio parere è molto buona. Da provare il famosissimo loro “street food” e mi riferisco alla pida e al tipico Kebab, accompagnato da una ottima birra gelata.
Per un goloso come me con i dolci turchi si va a nozze! Pistacchi, mandorle, castagne, nocciole, spezie, cannella, menta, acqua di rose, sono le farciture più usate. Delizie per ogni palato…calorie alle stelle ma da assaggiare almeno una volta 😉
Uno dei dolci turchi più rinomati nel mondo (il mio preferito) è il baklava, che consiste in strati di sfoglia sottile, farcita con pistacchi o noci.
Vi segnalo un ristorantino di pesce molto buono, dove io e Carlotta ci siamo sentiti coccolati come a casa. Il Balikci Sabahattin nel popolare quartiere di Sultanahmet.

DSC01352

E infine amici un po’ di sano  relax!
Quasi tutti i resort offrono dei fantastici Hammam che vi permetteranno di “rinascere”, ma anche in città non sarà difficile trovarne di belli. Credetemi, un must turco da non perdere!

Istanbul è meravigliosa, le prepotenti influenze Orientali e Occidentali e la sua energia vi inebrierà.
Tutti i vostri sensi verranno soddisfatti e tornerete a casa con un viaggio che ormai si sarà trasformato in un bellissimo ricordo.

A presto

Luca

DSC01302

La famosa danza dei dervisci.

cisterna-basilica

La Basilica Cisterna

DSC01444 DSC01183 DSC01401 DSC01141 DSC01334 DSC01335 DSC01249

 



IMG_4126

Marrakech: sontuosa città dei miei sogni.

Palmeti splendenti, esperienza sensoriale unica, la città rossa che pulsa di vita… Questa volta si parte per Marrakech!!! Mi piace paragonarla ad una bella donna, ogni volta che la vivo…



DSC01710

Un Valzer a Vienna?

Qualche giorno nella capitale austriaca sono stati molto belli e hanno riconfermato a pieno quanto pensavo di questa città! Un felice mix capace di ricreare lo stile e lo charme del…

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply Agata 18 novembre 2015 at 11:30 pm

    Che incanto! Stasera ho condiviso questo bellissimo post con Angelo. Anche la nostra storia è cominciata con un viaggio. Grazie per averci condotti in queste atmosfere magiche! Dolce e serena notte. ps: non intendiamo rinunciare al nostro viaggio di dicembre, nonostante gli eventi e le ansie delle nostre famiglie. La vita va amatae vissuta e mai soccombere!

  • Reply Giada 19 novembre 2015 at 9:01 am

    Partire amici e tornare innamorati…sembra la trama di un film!! ( e lo dico proprio a te)! Il destino vi ha unito! La Turchia mi è sempre piaciuta, soprattutto per la cucina speziata e i suoi dolci unici! Mi piacerebbe andare ad Istanbul, ma non escludo anche Bodrum ed Antalya. Come sempre grazie ai tuoi post la voglia di partire per un lungo viaggio diventa irrefrenabile…continua così Luca!!!

  • Reply Luca Dalla Villa 21 novembre 2015 at 5:57 pm

    Ciao Luca,
    mi è capitato solo ultimamente di leggere il tuo blog e le tue riflessioni. Più ti leggo e più mi ritrovo, dalle mete che scegli nel viaggiare: Turchia, Marocco, Canada. Sono tutti luoghi in cui sono stato o andrò a breve (Marocco) e dove descrivi come per Istanbul le stesse sensazioni che provo ogni volta che ci torno. Sarà che anche tu sei del segno dei Pesci, una cosa banale lo so, ma mi appassiono leggere le tue sensazioni anche perché le riporti molto bene.

    Buon weekend,
    Luca

  • Leave a Reply