Lifestyle

DIECI MODI PER AFFRONTARE LA PRIMAVERA

25 marzo 2016
DSC_0095

La Primavera, finalmente, è arrivata!

Il 21 marzo è una giornata speciale, si respira nell’aria quella sensazione di week end, festa, imminente vacanza. Era lunedì e sembrava sabato! Poi qui a Roma c’era un sole stupendo. Ma si sa, marzo è pazzerello, e per esempio al sole si alternano giornate di vento fresco, nuvoloni minacciosi e ultime strigliate di freddo. Basta un momento di distrazione, una giacca piu’ leggera…e Zac! Raffreddore, influenza, dolori intercostali. Per non parlare delle allergie. Allora ecco un decalogo semi serio per affrontare questa primavera, che come sappiamo, porta con sé il risveglio, l’innamoramento, il desiderio, e l’accumulo dei documenti per poi preparare la dichiarazione dei redditi 😄

1) Non lanciarsi nel look estivo prima del tempo: così come una rondine non fa primavera, un raggio di sole non fa estate. Rischiate di ritrovarvi ibernati con quella bellissima t-shirt che non vedevate l’ora di indossare.

2) Vestitevi “a cipolla”. Ovvero: maglietta della salute, t shirt, maglia leggera manica lunga, maglia pesante manica lunga, giacchetta, gilet di piumino (non si sa mai). Troppo? Anche perché, mano mano che togliete gli strati, dove lascerete tutta sta roba? Portatevi un mini trolley!

3) Ombrello, cappellino per la pioggia, kway: quelli minuscoli che per aprirli ci vuole una laurea in ingegneria ma tornano utili. L’ombrellino si piegherà al contrario alla prima folata di vento e voi sarete comunque inzuppati, ma ci avete provato!

4) Dieta primaverile. L’incubo della prova costume si avvicina, quindi frutta, verdura, centrifughe con zenzero, mai carboidrati la sera. Esagerate la mattina, piuttosto. Ma la sera pesce bollito e verdurine al vapore. Se poi ci scappa una pizza, sia una a settimana.

5) Nuovi amori. I ragazzi iniziano a mostrare i muscoli, le ragazze a scoprire le gambe. Ormoni impazziti corrono per le strade delle città. Calmi. State calmi. Soprattutto se siete sposati/e!

6) Organizzazione vacanze. Non fatevi prendere dalla smania. Rischiate di prenotare qualcosa di molto conveniente sulla carta e di ritrovarvi a fare Pechino Express senza telecamere!

7) Pic-nic. Con la primavera ci prende la fissa con i pic-nic. Paninazzi, torte salate, patatine, dolci (vedi punto 4).

8) Attività fisica. Con la primavera, sebbene stanchi perché reduci dall’inverno, ci sentiamo tutti in vena di fare gli atleti. Piano. Fate piano. Il colpo della strega non conosce stagioni, arriva.

9) Comunioni-cresime-matrimoni.Tra aprile e maggio saremo invitati a battesimi, lauree, comunioni, feste di pensionamento, matrimoni misti in stile indiano. Mettere da parte soldi per regali e misurare i vestiti da “cerimonia” almeno due settimane prima. Non è detto che i completi dello scorso anno ci stiano ancora!

10) Riposo. La primavera necessita di relax, riposo. Respirate profondamente, fate yoga. Andate alle terme. Dormite.

Ma un dubbio mi assale: perché la Goggi era così arrabbiata con la Primavera?!

 



Schermata 2016-02-04 alle 16.08.32

Gluten free, curvy….parliamo come mangiamo?! E vestiamoci come ci pare!

In questi ultimi giorni ho visto sui social e su qualche sito la campagna sulle nuove Barbie. La famosissima bambola, che ha fatto sognare generazioni, non si propone più con…



img_0140.jpg

SI AVVICINA LA PROVA COSTUME. CHE DIETA SCEGLIERE?

Quella del Frate o delle Star? La vostra! Lo so bene come vi sentite. Credete che per me sia molto diverso? Certo, ho la fortuna di essere di “costituzione” abbastanza…

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Agata 25 marzo 2016 at 8:19 pm

    Buona serata, simpaticone! Devo dirti che in questi 10 punti mi rispecchio tantissimo! A dire il vero, noi conduciamo sempre una vita sana ivi compresa l’alientazione e l’attività fisica. Ortunque, frutta e verdura per noi ormai quasi vegani sono all’ordine del giorno. Più che le centrifughe, ormai, avendo in casa l’estrattore, si fano tanti succhi di frutta e verdura, poi ci sono le cure detox, i trattamenti estetici,a lmeno per quanto mi riguarda… Ebben, lo ammetto, sonoquasi pronta per la prova costume, in quanto, ho perso un sacco di kg. però… non mi fermo, devo ancora sistjemare alcune piccole cose.per ciò che concerne i vestiti, anch’io, per il momento mi vesto a strati. devo dirti che qui in sicilia l’inverno si è fatto setire pochissimo, la primavera è arrivata a dicembre. Ma, come dici tu, questo è un periodo particolare e non coniene scoprirsi troppo perchè comunque vi sono molti sbalzi termici. Tornando all’alimentazione, mai rinuciare alla pizza! Il weekend è come si suol dire il riposo sotto tutti i punti di vista. ehi, giovanotto!! Ben detto, gli imppegnati sia sposati che fidanzati se ne stiano tranquilli! Bene, come vedi, ci troviamo d’accordo, siamo sulla stessa onda! Yeha! Bando agli scherzi, questo per me è un periodo in cui giungono sempre nuoviversi… Chissà. Che belles erate, l’annos corso, dopo lepuntate delle 3 Rose di eva!. Ricordo con gioia ed emozione wquando, al termine della puntata,, nonostante la tarda ora, correvo all’iphone e come un pittore si esprime sulla tela, io iniziao a comporre liberamente… Colgo l’occasione, unita ad angelo, di augurare a te e famiglia una Felice Pasqua.Eh, già, proprio quel giorno ci attende unpranzo familiare presso un agriturismo… sai come si mangia bene da queste parti!

  • Reply Giada 25 marzo 2016 at 11:18 pm

    La primavera è una stagione fantastica dobbiamo goderci questi tre mesi!! Clima quasi sempre mite,mai troppo caldo, mai troppo freddo!! Le vacanze si avvicinano e i bambini si divertono un mondo! Per fortuna le allergie non mi hanno mai fatto compagnia e al massimo il problema si riduce a 2 o 3 giorni di raffreddore, niente di più…speriamo sia così anche quest’anno!! 😉 Sai cosa mi piace tantissimo della primavera?? Il profumo dell’erba appena tagliata!! Eh sì, mi riporta alla mia infanzia 😀 Luca grazie dei consigli, scrivi davvero molto bene!! Buona Pasqua a te e a tutta la tua famiglia!! :-)

  • Leave a Reply